Novembre 2018

Tre settimane per me e Lorenza piene e ricche di soddisfazioni. La presenza di Lorenza è stata fondamentale, come sempre, per saldare il rapporto di amore tra noi e i bambini. La sua presenza ed il suo rapporto con i bambini ha reso speciale questo nostro periodo a Kakamega. Lorenza ha fatto da mamma, sorella  e compagna di giochi e ha creato un clima che ha reso i bambini felici. Con il suo amore ha aperto il cuore dei bambini  facendoci conoscere di loro aspetti che ancora non conoscevamo.

Nel frattempo abbiamo iniziato la costruzione di due nuove aule dell’asilo e di un piccolo ufficio per le insegnanti, sarà pronto, io spero, entro la fine di dicembre. Dico” io spero ” perché abbiamo dovuto sospendere i lavori per mancanza di fondi.

Abbiamo finalmente collegato il pozzo, che era dotato di una pompa a mano, anche ad una pompa elettrica e ad un serbatoio sopraelevato, per cui, oggi basta aprire un rubinetto per avere l’acqua.

Tutti i bambini sono stati portati a visita medica preventiva ed il livello sanitario è buono per tutti.

Tornati a casa mille eventi ci aspettano, dobbiamo sempre essere molto attivi e contiamo sulla partecipazione di tutti.

Alla prossima

Roberto   nonnoboi

Lorenza